fresella

Fresella

La fresella è un piatto davvero molto semplice, che potete preparare con tutte le varietà di pomodoro e arricchire poi con tantissimi altri ingredienti secondo la vostra fantasia, anche se, fondamentale, resta la scelta di un ottimo olio extravergine di oliva  che, con il suo inconfondibile sapore, farà certamente la differenza !!

fresella

Le prime testimonianze sulla “fresella” hanno, in ogni caso, origini davvero molto antiche, infatti l’origine del termine “fresella” deriva, con molta probabilità, dal latino “frendere” ossia “macinare, pestare, stritolare” che, come scriveva già Plinio il Vecchio, significa “ridurre in pezzi”.

La fresella è una fetta di pane biscottato, chiamata anche in dialetto “vascuotto”, ossia biscotto nel senso letterale di “cotto due volte” che veniva preparata, già ai tempi della Repubblica e del Ducato di Amalfi, per approvvigionare le armate di terra e di mare con un prodotto, che fosse in grado di sostituire il pane fresco, di durare a lungo e che i marinai consumavano dopo averle intinte nell’acqua di mare. 

A Napoli, invece, la fresella veniva vendute per strada dai “tarallari” ossia gli antichi venditori ambulanti dei quali, ancora oggi, nei vicoli ne è rimasto l’eco !!

La Cuoca Galante – food blogger

Bibliografia:

Memorie storico-diplomatiche della antica città e Ducato di Amalfi di Matteo Camera, 1881.

Tendenze culinarie, cucina gourmet e food news per una raffinata cucina prêt à manger!

Valutazione Ricetta

  • (4.9 /5)
  • 14 ratings

Ricette Correlate

Translate »