Moscardini e patate

Moscardini e patate

Lasciatevi tentare anche voi dai moscardini, si proprio da questi graziosi e gioiosi polpetti muschiati, che da vivi profumano intensamente di muschio (e da qui l’origine del loro nome). Sono affini dei polpi, ma diversi da questi, per specie e caratteristiche, solo simili appunto, ma di dimensioni certamente ridotte, di colore meno scuro. In comune con i polpi, hanno lo stesso numero di tentacoli, otto, per la precisione. Al momento dell’acquisto, i tentacoli devono apparire integri e sodi, ma proprio per quest’unica fila di ventose, fanno la grande differenza, risultando sicuramente più pregiati e ricercati dei loro parenti veraci.

Sono proprio loro, i nobili moscardini, meglio conosciuti come polpi di sabbia. Questi piccoli molluschi, che vivono nei fondali sabbiosi e profondi del mar Mediterraneo.  In questo mare pieno di ingegno, prodigo e ricco di pesci e di molluschi e dal profumo decisamente intenso. Certamente molto più costosi dei veraci polpi, che si trovano, persino raramente in pescheria, ma che si prestano davvero ad infinite possibilità di cottura.

moscardini-lessi

moscardini

i-moscardini

I moscardini sono i protagonisti di tante ricette estive, saporite e sfiziose, da realizzare, appunto adoperando questi deliziosi polpetti piccoli, piccoli. Da cucinare in tegame, da saltare in padella, da aggiungere alle zuppe di pesce o da gustare semplicemente lessati come in questa ricetta. Si lasciano mangiare in un solo boccone e senza mai rinunciare alla tentazione della squisita scarpetta finale nel loro sughetto delizioso, perché rappresenta il dovuto, ultimo tocco per così tanta prelibatezza.

Godetevi anche voi i prelibati e raffinati moscardini, perché, nel loro migliore periodo di pesca, rappresentano una squisita fonte alimentare. Grazie al loro minimo apporto energetico e calorico, alla loro discreta digeribilità, all’alto valore proteico e alla non trascurabile e scarsa concentrazione lipidica. Ricchi come sono di vitamine e di sali minerali, perfetti da gustare, come in questa saporita ricetta. Semplicemente lessati e conditi con delle patate gialle, dell’ottimo olio extravergine e tanto succo di limone, per un secondo piatto tradizionale, ma decisamente adatto alle pigre giornate d’estate.

La Cuoca Galante – Food blogger Napoli

Tendenze culinarie, cucina gourmet e food news per una raffinata cucina prêt à manger!

Valutazione Ricetta

  • (4.9 /5)
  • 41 ratings

,

Ricette Correlate

Translate »