Pasta e cavolo: la ricetta napoletana.

Pasta e cavolo: la ricetta napoletana.

Oggi nella mia cucina si respira un profumo inconfondibile: quello della pasta e cavolo, con il suo odore intenso e caratteristico e che io amo in modo particolare, perché questo piatto di pasta povero, ancora adesso, segna un preciso momento della vita: quello in cui l’estate inizia, a scivolare dolcemente nell’autunno.

La mia stagione preferita: il magico autunno, che, con la sua luce diversa e con la sua velleità di tregua, porta anche con sé il bisogno di mettere finalmente da parte le folle estive, per lasciarsi avvolgere con tranquillità nei suoi tenui colori, ciascuno nella propria cucina e tornare, a riprendere confidenza con tutti quei piatti caldi e fumanti, che hanno davvero il sapore di casa e che custodiscono infinite storie, proprio come questa mia pasta e cavolo.

Una ricetta questa della pasta e cavolo, che appartiene alla tradizione napoletana e che sembra pensata per quei giorni della settimana, nei quali non si ha voglia di cucinare o non si ha molto tempo, o semplicemente si ha bisogno di un piatto caldo, capace, di ristorare o di ricompensare, soltanto grazie al suo profumo.

pasta e cavolo

pasta e cavolo

pasta e cavolo - la cuoca galante

Si tratta di una ricetta veramente squisita, frutto di interminabili discussioni tra mia nonna e sua figlia, che nascevano nella nostra cucina, ogni volta che si doveva decidere cosa cucinare e alle quali assistevo, quando ero piccola e trascorrevo con loro buona parte del mio tempo, seduta al tavolo della cucina, senza immaginare che, così, avrei imparato, a cucinare da grande.

E, del resto, qui da noi, a Napoli, niente si affida al caso e nulla trova tutti d’accordo, neanche un piatto apparentemente semplice come la pasta e cavolo: la discussione riguarda infatti già la scelta tra l’aglio e la cipolla come base del soffritto, poi si litiga sulla versione bianca o rossa della pasta e in quest’ultimo caso, ci si anima sul tipo di pomodoro, da aggiungere, sia che si tratti di pomodorini, di pelati o di concentrato di pomodoro e continua, sempre più accesa, fino al momento di calare la pasta, quando la querelle tocca, infine, il formato da scegliere e che è, ovviamente, legato ad una preferenza assolutamente personale.

pasta e cavolo

pasta e cavolo - cucina napoletana

Ma, alla fine, si arriva alla ricetta perfetta, quella da tramandare e che si cucina, aggiungendo al cavolfiore qualche dadino di pancetta, pochi pomodorini e una bella crosta di parmigiano, tutti ingredienti che donano alla pasta e cavolo un profumo inconfondibile e un sapore davvero straordinario.

Fidatevi e correte, a comprare il vostro cavolfiore !!!

La Cuoca Galante – Food blogger Napoli

 

Tendenze culinarie, cucina gourmet e food news per una raffinata cucina prêt à manger!

Valutazione Ricetta

  • (4.8 /5)
  • 20 ratings

Ricette Correlate

Translate »