Thalass: la linea di piatti per la tavola che viene dal mare

Thalass: la linea di piatti per la tavola che viene dal mare

La tradizionale linea di piatti Thalass, creata nella bottega del vetro di Alessandro Di Rosa, comprende da pochi giorni la Thalass Drop, pensata in collaborazione con lo chef Michelin Vincenzo Candiano, con l’intenzione di “catturare in ogni piatto la freschezza e l’energia del mare di Donnalucata, con le gocce di quel blu, che rappresentano i colori dell’infanzia e di casa e che diventano pennellate sui piatti, che fanno durare per sempre la stagione più bella dell’anno” e la Thalass Aperitivo, esclusivi piatti di vetro, fatti apposta, per contenere comodamente anche il bicchiere del vino e agevolare così gli ospiti durante un evento a buffet.

Cercando come sempre ordine, equilibrio e armonia” – come ha dichiarato Alessandro Di Rosa – “intendiamo trasformare anche un buffet in un’esperienza assolutamente confortevole per gli ospiti, che potranno concentrarsi sull’ esplorazione del proprio viaggio gustativo tra il buon cibo e il buon vino”.

piatto - thalass

thalass - aperitivo

Luce e trasparenza, vetro e mare, praticità ed eleganza sono questi i concetti ai quali i piatti Thalass si ispirano e, fondendo insieme due mondi, tra loro, solo in apparenza diversi: quello della decorazione e quello della cucina, donano l’emozione di una mise en place assolutamente speciale.

E per questo, da circa vent’anni, nel suo laboratorio artigianale a Modica, il maestro vetraio Alessandro Di Rosa si dedica, a trasformare con passione il vetro e a dare vita a piatti e ad oggetti d’arredo, simboli di raffinatezza e di ricercatezza, da destinare all’alta cucina e alla tavola di quanti cercano, per la propria tavola, un dettaglio assolutamente esclusivo.

Ogni piatto Thalass è disegnato a mano, lavorando il comune vetro, fino a sublimare la materia prima, in un delicato accostamento fatto di luce e trasparenza, che ricorda i riflessi del mare, che riempie dolcemente la vista e che accoglie ogni ingrediente, esattamente come una splendida distesa marina.

E, per presentare al pubblico le nuove linee di piatti, sono stati presenti, con le loro proposte, oltre agli chef Vincenzo Candiano e Salvatore Carpenzano, rispettivamente executive chef del ristorante “Locanda Don Serafino” di Ragusa Ibla e resident chef del ristorante “Da Serafino” a Marina di Ragusa, altri cinque chef siciliani: Marco Baglieri del ristorante “Crocifisso” di Noto, Marco Cannizzaro del ristorante “KM.O” di Catania, Dario Di Liberto del ristorante “Tocco” di Ragusa, Lorenzo Ruta del ristorante “Taverna Migliore” di Modica e Salvatore Vicari del ristorante “Vicari” di Noto.

gambero - thalass

tonno - thalass

thalass - vincenzo candiano

chef

thalass - drop

Perché la linea Thalass è stata pensata per tutti noi, che interpretiamo il cibo come l’espressione di una forma d’arte e un percorso gastronomico che parte appunto proprio dal piatto.

La Cuoca Galante – Food blogger Napoli

Contatti:

Thalass Glass Plates Design

Via variante s.s.115, n. 44/A

97015 Modica (RG) SiciliaItalia

tel: +39 0932.454765

Credits:

Thalass – Ufficio Stampa

 

 

Tendenze culinarie, cucina gourmet e food news per una raffinata cucina prêt à manger!

, , , ,

Nessun commento ancora.

Lascia un commento

Translate »