Salmone affumicato Loch Fyne ... dalla Scozia con amore !!!

Salmone affumicato Loch Fyne … dalla Scozia con amore !!!

Il prodotto protagonista della prova di assaggio di questo mese, distribuito in Italia dalla Selecta, azienda leader nella fornitura di prodotti alimentari di alta qualità alla ristorazione, è il filetto di salmone affumicato Loch Fyne : un salmone scozzese assolutamente di grande pregio, che merita più di un assaggio e che conquista per la sua carne compatta, dal colore intenso e dal sofisticato gusto leggermente salino, frutto di una lavorazione sapiente, che avviene rigorosamente a mano, per preservarne intatte le caratteristiche e il sapore.

L’azienda Loch Fyne, fondata 30 anni fa, nella Contea di Argyll, grazie al progetto dei due fondatori, Johnny Noble ed Andy Lane, di allevare salmoni nelle acque purissime attorno al Loch Fyne e in altri incontaminati siti delle Highlands occidentali e nei fiordi profondi dell’isola, continua, ancora oggi, ad offrire sul mercato prodotti di grande pregio e di altissima qualità, nel totale rispetto della sostenibilità dell’ambiente e della pesca responsabile.

Così nei due siti per l’incubazione, la schiusa delle uova e la crescita dell’avannotteria circola acqua dolce, fornita dal corso di un torrente, che scende a valle dalle Highlands, filtrata e ricca di sali minerali, mentre per il passaggio in mare dei salmoni, la Loch Fyne dispone di tre insenature profonde e relativamente protette, che, ogni anno vengono fatte “riposare” a rotazione, per permettere alle acque, di ripulirsi e rigenerarsi grazie all’azione delle maree e dei venti.

E il motto dell’azienda “Dai nostri mari nel rispetto della natura” ribadisce, ancora oggi, la necessità di mantenere alti gli standard di questo prodotto, che, per questo, è stato premiato con il  “Queen’s Award for Enterprise: International Trade” uno tra i più alti e prestigiosi riconoscimenti inglesi, consegnato direttamente dalla Regina Elisabetta a Simon Briggs, Direttore Commerciale Export, nel corso di una cerimonia a Buckingham Palace.

Ma, a distinguere il sapore del salmone affumicato Loch Fyne è soprattutto il metodo di affumicatura: il pesce intero, infatti, appena pescato, viene pulito e sfilettato con l’acqua delle Highlands, cosparso con zucchero di canna e sale e poi affumicato, per circa 15 ore, a temperatura costante, sfruttando il fumo del legno delle querce e dei frammenti di vecchie botti usate per l’invecchiamento del whiskey, che gli conferisce un esclusivo e pregiato profumo autunnale.

E, proprio grazie a questa particolare affumicatura, il salmone affumicato Loch Fyne ad ogni assaggio svela il suo sapore caratteristico ed equilibrato, che lo rende un prodotto per veri gourmand, sempre alla ricerca di prodotti eccellenti e raffinati, in grado di soddisfare raffinatamente il proprio palato.

Salmone affumicato Loch Fyne

insalata - Salmone affumicato Loch Fyne

bruschetta - Salmone affumicato Loch Fyne

Scegliete pure il salmone affumicato Loch Fyne, come ingrediente per le vostre ricette, perchè, grazie alla sua versatilità, è perfetto, per essere utilizzato a tutto pasto:

– negli antipasti, per creare deliziosi crostini o squisiti finger food con formaggi spalmabili o freschi ottimo burro leggermente salato,

– nei primi piatti, come ripieno di ravioli e cannelloni,

– nei secondi piatti, per arricchire il gusto di semplici insalate o per realizzare raffinate tartare.

Tenendo conto, che il sapore del salmone affumicato si esalta perfettamente in abbinamento a:

– una base acida come quella offerta dalle note agrumate delle arance o dei limoni, ideali per condire le tartare, le insalate o per dare, semplicemente, il giusto tocco di sapore al salmone affumicato Loch Fyne, servito con crostini e ottimo burro leggermente salato,

– ottimo olio extravergine di oliva,

erbe da cucina  in particolare l’erba cipollina e

spezie in particolare le bacche di pepe rosa.

ravioli - Salmone affumicato Loch Fyne

Infine, se desiderate, provare il sapore di una pasta fresca ripiena fatta in casa, allora non vi resta, che provare questa  gustosissima ricetta, che nasconde un delicato ripieno di ricotta e salmone Loch Fyne:

1) Preparate la pasta, mescolando insieme 400 g. di farina, 4 uova e un pizzico di sale e amalgamate tra loro gli ingredienti fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

2) Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

3) Intanto, nel bicchiere del frullatore, mettete 200 g. di ricotta e 200 g. di salmone affumicato Loch Fyne, aggiungete un pizzico di sale e frullate, fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.

4) Riponete il ripieno in frigorifero e riprendete la pasta: con il matterello o con l’apposita macchinetta stendete la pasta in una sfoglia sottile, formate delle strisce larghe circa 16 cm. e distribuite, a distanza di circa 3-4 centimetri dal bordo, un cucchiaino di farcitura.

5) Inumidite leggermente i bordi della pasta con un pennello inumidito in acqua e sigillatela con il resto della sfoglia, esercitando una leggera pressione con le dita intorno ai mucchietti di ripieno.

6) Ritagliate i ravioli con l’apposita rotellina dentata e sistemateli su un vassoio infarinato.

7) Sbollentate i ravioli in abbondante acqua salata, fino a quando non verranno a galla e ripassateli, rapidamente, in padella con ottimo olio extravergine, steli di erba cipollina tagliata con le forbici, una macinata di pepe rosa grattugiato e servite in tavola.

E, allora, cosa aspettate, a provare il salmone Loch Fyne con un calice di pregiate bollicine ??

La Cuoca Galante – Food blogger Napoli

Tendenze culinarie, cucina gourmet e food news per una raffinata cucina prêt à manger!

, , ,

Nessun commento ancora.

Lascia un commento

Translate »